Certificazione e ricertificazione

Simulscan è un CBT idoneo all'espletamento delle prove d'esame per la certificazione e ricertificazione così come previsto dalla circolare SEC-03 modificata  il 17/12/2015 con protocllo 0000056/DG.

 

"oppure mediante l'utilizzo di idoneo sistema CBT, rispondente ai requisiti previsti dal Reg. 18512010 e preventivamente approvato da ENAC. Ai candidati che utilizzeranno detto sistema verranno sottoposte le immagini di 40 bagagli contenenti almeno 24 minacce e dovranno indicare per ogni immagine se sia presente oppure non presente la minaccia. Il tempo massimo per entrambe le prove è di 20 minuti e gli errori non debbono superare il 20% delle prove di rilevazione effettuate."

 

A tal fine Simulscan è dotato di una versione "Certificazione" che ha le seguenti caratteristiche:

  1. Immagini dedicate che non possono essere visualizzate durante il training
  2. Le immagini vengono estratte con un sistema puramente randomico in modo da evitare qualsiasi manomissione, 
  3. Sistema che prevede almeno il 60% di bagagli minacciati e il 40% di bagagli puliti
  4. Report dettagliato col tempo impiegato e con gli errori commessi per ogni singolo contesto/bagaglio

Attualmente "Simulscan Certificazione" è utilizzato con successo da SEA aeroporti di Milano, Marco Polo aeroporti Triveneto, Alghero e altri aeroporti Italiani.